ciao!

a me viandante
degli spazi bianchi
pregasi non lasciare impronte
con tutte quelle
affondate sotto la schiuma
di parole venute a galla
aprimmo la fabbrica del riciclo

rotolano
quando tossisce il giorno
breccioline di rumore